Nuove tendenze 2017: ABK presenta i rivestimenti a grandi e maxi lastre

Data News: 
Martedì, 28 Febbraio, 2017 - 15:45

Grandi novità (è proprio il caso di dirlo) in casa ABK. In occasione di Cersaie 2016, ABK Group ha infatti presentato il progetto WIDE: un programma di grandi lastre ceramiche in diversi formati ( 60x160, 120x240, 120x120, 80x240, 80x160 e 80x80, fino a 320x160 cm in soli 7 mm di spessore) anticipando così le tendenze per la primavera 2017.

Un netto e coraggioso cambio di direzione, che va in controtendenza rispetto a tutti piccoli e piccolissimi formati che, fino a oggi, hanno contribuito a determinare i canoni estetici di quello che chiamiamo bagno. Nel 2017 dimenticatevi quindi i mosaici… già, perché se parliamo di rivestimenti in ceramica, uno dei trend per quest’anno è sicuramente quello dei grandi formati, spesso introdotti dai marchi di punta del mercato come upgrade delle linee “bestseller”.

Parlando di ABK, è quindi possibile quindi riscoprire “in grande” l'eleganza del marmo SENSI e i toni dei metalli acidati di INTERNO9. A questi si aggiunge ALPES, la nuova collezione che combina l'estetica di diverse pietre originarie del sud della Francia per dare vita a una grana originale e aggraziata.

Con il programma WIDE, ABK fornisce ai progettisti una serie di strumenti con i quali è possibile giocare e inventare nuovi schemi. Le lastre WIDE conciliano estetica, prestazioni e praticità di installazione, dando la possibilità a chi progetta di sperimentare nuove soluzioni applicabili sia in ambito residenziale che commerciale: le maxilastre possono essere infatti utilizzate per ridurre la quantità di interruzioni (fughe) ma, grazie ai sottomultipli, garantiscono anche grande versatilità e infinite possibilità di combinazioni.