La vasca, regina del bagno per chi ama il romanticismo del passato.

Data News: 
Mercoledì, 9 Giugno, 2021 - 11:15

Siete amanti del retrò?
Adorate girare per rigattieri e mercatini in cerca di abiti e mobili vintage?
Siete degli inguaribili romantici?

Allora nel vostro bagno non può mancare una vasca!

In un mondo dove tutto è rapido e funzionale, la vasca da bagno rappresenta uno degli ultimi baluardi del relax. L’oggetto perfetto per prendersi il proprio tempo, rilassarsi e dimenticarsi per qualche minuto del mondo esterno. E forse, data la sua “storia”, è anche l’oggetto che può caratterizzare maggiormente la stanza da bagno di chi ama i bei tempi andati, lo stile shabby chic e l’arredamento dal gusto un po’ retrò.
Insomma, se volete una stanza da bagno dal sapore provenzale, non c’è doccia che tenga.
La vasca deve assolutamente esserne protagonista!

Ma quale vasca, direte voi? Eccovi alcune indicazioni per scegliere quella giusta.

Il colore è importante.

Stiamo parlando di una classica vasca in ceramica, dalle forme dolci e morbidamente arrotondate. Con il bianco è impossibile sbagliare, ma anche colori tenui come ad esempio carta da zucchero o rosa cipria saranno perfetti (l'importante è intonare cormaticamente la vasca al resto del bagno). Vi basterà metterla libera al centro della stanza o, in assenza di spazio, sotto a una finestra con qualche fiore intorno ed eccovi catapultati nel bel mezzo della campagna francese. Facile no?

I piedini vintage: un dettaglio di classe.

Se la vasca di cui abbiamo parlato poco sopra ha anche dei piedini a vista, magari in metallo, a zampa di leone o con dettagli floreali, allora siamo decisamente giunti al "next level" dello shabby chic. Vi sfido a immergervi in una vasca del genere senza sentirvi immediatamente in un altro tempo e in un altro luogo.

Il rame, una valida alternativa.

La ceramica non è l’unica alternativa. Per richiamare i fasti dei tempi che furono si può optare per una vasca in rame, un oggetto insolito che darà un carattere unico e retrò alla vostra stanza da bagno.

Vecchia o nuova?

Sappiamo che per ogni amante del vintage il rigattiere rappresenta un richiamo irresistibile, ma per una vasca retrò non c’è bisogno di vagare per mercatini alla ricerca disperata del pezzo da collezione. Oggi c’è una vasta proposta di vasche nuove dal sapore antico che, ne siamo certi, sapranno soddisfare ogni tipo di esigenza estetica senza presentare problemi dovuti a usura o qualità scadente dei materiali.

Volete saperne di più? Passate in showroom a trovarci e vi faremo fare un viaggio nel tempo.
Vi basterà salire a bordo… anzi, a mollo!